STORIA MONUMENTI CURIOSITÀ VIDEO GALLERY
storia
Bosco Mancinforte
Chiesa della Madonna della Speranza
Chiesa di San Apollinare
Chiesa di San Francesco
Chiesa di San Germano
Chiesa Santa Faustina
Fontanina
Giardino Mancinforte
Monumento Carlo Maratti
Palazzo Comunale
Parrocchiale Immacolata Concezione
Teatro Maratti
curiosità videogallery
LE GROTTE LA STORIA PERCORSI INFO E
PRENOTAZIONI
mancinforte
MANCINFORTE
ricotti
RICOTTI
corraducci
CORRADUCCI
trionfi
TRIONFI
storia percorsi info
PROPOSTE
TURISTICHE
come
ARRIVARE
dove
DORMIRE
dove
MANGIARE
ESCURSIONI a
CAMERANO
pacchetti arrivare dormire mangiare escursioni
IL CONERO LE CITTÀ ITINERARI
conero citta itinerari

Comune di Camerano
Ufficio Turismo
Via San Francesco 24
60021 Camerano
tel +39 071 730301
tel +39 071 7303058

Pro Loco Carlo Maratti

Via San Francesco 28
60021 Camerano
tel/fax +39 071 731460
prolococamerano@libero.it

Ufficio IAT
Informazioni e Accoglieza Turistica
Via Maratti 37
60021 Camerano
tel/fax +39 071 7304018
info@turismocamerano.it
CAMERANO
CITTÀ SOTTERRANEA
ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO
RIVIERA DEL CONERO
CONTATTI
AGUGLIANO
ANCONA
CAMERANO
CAMERATA PICENA
CASTELFIDARDO
LORETO
NUMANA
OFFAGNA
OSIMO
OSTRA VETERE
POLVERIGI
PORTO RECANATI
SIROLO
Ancona
È proprio dal porto che ha avuto inizio la storia di Ancona, la sua posizione da protagonista negli scambi tra oriente ed occidente le ha fatto guadagnare l´appellativo di Porta d´Oriente. Crocevia di genti e culture, del cui passaggio è rimasto un segno nelle numerose opere artistiche che fanno delle strade di questa città un vero e proprio museo a cielo aperto.
L´arco di Traiano è la porta che conduce all´Ancona più antica, salendo verso il colle Guasco si incontra la Cattedrale di San Ciriaco, chiesa medievale unica in Italia per il suo stile che fonde arte romanica, gotica e bizantina. Sorta sulla sommità dell´antica acropoli greca, sulle rovine di un tempio dedicato ad Afrodite, protettrice dei navigatori, dall´alto continua a vegliare sul mare offrendo uno dei panorami più suggestivi di Ancona.
Da segnalare anche gli importanti musei cittadini, tra cui il Museo Archeologico Nazionale delle Marche che nel susseguirsi dei suoi allestimenti ripercorre in un modo assolutamente completo l´intera storia regionale.
Ancona è una città in cui ogni luogo è in grado di offrire una suggestione che supera la semplice esperienza visiva, un qualcosa di più profondo che attraverso la vista riesce sempre a creare un incantato stupore in chi la osserva.
Dalla Cittadella, che poggiata sul colle Astagno con i suoi possenti bastioni domina l´intera città, si può ammirare una vista stupefacente non solo di Ancona, ma anche dei suoi dintorni. Lo stesso Johann Caspar Goethe, padre dello scrittore tedesco, disse che affacciando lo sguardo dalla Cittadella vide una delle vedute più belle del mondo.
Il Passetto invece è un ampio terrazzamento sul mare che offre una suggestiva veduta sulla Riviera del Conero, scendendo poi per l´ampia scalinata si raggiungono le spiagge cittadine fatte di calette e grotte naturali.